I fantasmi di Pripyat

Vado in Ucraina una o due volte l’anno, ma sono troppo lontano da Chernobyl, eppure mi piacerebbe proprio tanto fare un’escursione nella zona proibita.

Troppe volte mi sono informato, in particolare su Pripyat, la città fantasma, magari una volta o l’altra ci riesco pure.

Quando poi vedo reportage come questo, mi vien voglia di fare le valigie e partire subito.

i graffiti di Pripyat - Chernobyl Ucraina

Vai a guardarti tutte le altre foto del reportage su Ukraine travel blog.

Foto di Alex Cheban.

Pubblicato da

Roberto Rota

Nasco fotografo, e lo faccio diventare un lavoro. In tarda età mi appassiono di informatica e networking, che prendono il sopravvento anche professionalmente. Ora mi occupo prevalentemente di consulenza e assistenza su WordPress, progetti web e comunicazione in rete.

Rispondi