Netflix crea dipendenza, sapevatelo.

Netflix pregi e controindicazioni

Ho attivato il mese di prova con Netflix, e pure con Sky Online.

Sky Online, seppur con la sua ricchezza di titoli, richiede quella brutta cosa di Silverlight della Microsoft, e questo mi infastidisce non poco, quasi come l’idea di installare Flash, quindi credo che non proseguirò con l’offerta.

Ho provato a seguire una serie con l’app dedicata si iPad, ma era tutto un problema di streaming. Magari è stato un caso, ma pure questo ha contribuito a farmi passare la voglia.

Netflix invece funziona egregiamente su Chrome, il mio browser preferito, come pure le app per il mio smartphone Android e il mio iPad.

Ha meno titoli di Sky Online, ma è piccolino e deve crescere, diamogli tempo.

Unica controindicazione: crea dipendenza, come la droga…

Pubblicato da

Roberto Rota

Nasco fotografo, e lo faccio diventare un lavoro. In tarda età mi appassiono di informatica e networking, che prendono il sopravvento anche professionalmente. Ora mi occupo prevalentemente di consulenza e assistenza su WordPress, progetti web e comunicazione in rete.

Un commento su “Netflix crea dipendenza, sapevatelo.”

Rispondi