Vietato stare male

termometro febbre alta

Quelli che “quando sto male mi metto in malattia” non possono capire cosa significhi star male tanto da non riuscire a lavorare.

Qualche linea di febbre? Influenza? Raffreddore? Non esiste che riescano a farti stare lontano dal monitor.

Una malattia non è pagata, e se la malattia è prolungata rischi di perdere pure qualche lavoro.

Semplicemente non puoi stare male, nessuno può sostituirti, pochi, rari ma benemeriti, aspettano compassionevolmente che tu ti riprenda, nei limiti del possibile.

Quindi davanti al monitor ad ogni costo, finché gli occhi non si gonfiano tanto da impedirtelo, finché il cervello riesce ancora a muovere qualche neurone in senso logico, finché i brividi non ti obbligano a metterti sotto il piumone, finché non crolli innsomma..

Poi c’è che per chi sta da solo è pure peggio, specie se ti sei scordato di fare la spesa.

Per fortuna che c’è sempre la Vodka, che ammazza i microbi.